Design

Design italiano

By Febbraio 8, 2021 No Comments

Con l’espressione design italiano si fa riferimento a tutte le forme di disegno industriale inventate e realizzate in Italia, compresa la progettazione di interni, la progettazione urbana, il design della moda e la progettazione architettonica.

Ascolto e do forma ai desideri per rendere tuo il luogo in cui abiti. Il confronto continuo mi appassiona, non facendomi mai perdere di vista il tuo gusto. È questo il mio modo di fare design. Ogni scelta è ponderata e condivisa, ogni decisione volta a farti sentire in sintonia con il tuo spazio. Creo così la dimensione su misura per te, perché la casa in cui vivi possa rispecchiare appieno chi sei. La voglia di creare e sperimentare mi fa proporre le mie idee in questo campo difficile e affascinante, nel quale l’oggetto creato, pur se personalizzato e originale non è proposto ad un cliente specifico, ma ad un insieme di persone attratte dalla sua creatività e emozionalità.

Scegliere un oggetto di design, spesso serve ad identificarsi con un certo gusto estetico e di stile. Il suo proporsi come elemento ripetuto, anche se unico in ogni sua copia, lo rende particolarmente attraente ed il suo possesso è sinonimo di originalità. L’interpretazione di un desiderio, la necessità di risolvere una situazione abitativa o di lavoro e, infine, la voglia di personalizzare il proprio ambiente, che sia abitazione, ufficio od attività commerciale, così da potersi riconoscere in esso come espressione della propria personalità

Sviluppare un concept unico ed esclusivo per ogni cliente è fondamentale per Luca Roccadadria, che coordina il processo progettuale, e tutte le fasi seguenti, per assicurare che il risultato sia un valore aggiunto rispetto alla semplice somma delle sue parti. L’attenta analisi delle necessità del cliente permettono a Luca Roccadadria di offrire soluzioni di arredamento ed interior design personalizzate, che coniugano alla perfezione lo stile desiderato dal cliente con il layout e gli spazi a disposizione.

La qualità dei materiali utilizzati nell’arredare gli spazi e gli interni commissionati dal cliente è sicuramente il primo segnale di affidabilità e professionalità da parte di uno studio di interior design. La scelta del materiale può sembrare banale, ma spesso si rischia di farsi attrarre dall’estetica lasciando in disparte altre due caratteristiche a dir poco fondamentali: lavorabilità e soprattutto resistenza. La tipologia di materiali da utilizzare è incredibilmente vasta e muoversi in questa selva senza una guida può diventare un vero incubo: per ogni funzione esiste una selezione di materie ben precise, che possono essere declinate in base alle caratteristiche dell’ambiente e all’utilizzo che il cliente ha intenzione di farne.

Per scoprire di più, contattami via mail o attraverso la sezione Contacts del sito.